CAPODANNO
LAGO DI GARDA 

30 dicembre 2020 - 01 gennaio 2021

ITINERARIO

30 dicembre 2020 = TORINO – MANTOVA – DESENZANO DEL GARDA
Ore 8,00 partenza in pullman dal nostro Ufficio per il Lago di Garda, quasi un piccolo mare incastonato fra le Alpi innevate e la pianura padana. Arrivo a Peschiera del Garda e pranzo in ristorante. Proseguimento per Mantova e visita panoramica della città, sede di una delle Corti più splendide d’Europa, con i suoi principali monumenti: Palazzo Ducale, Piazza delle Erbe, Sant’Andrea, San Lorenzo, Palazzo Te. In serata sistemazione in albergo a Desenzano, cena e pernottamento. 

31 dicembre 2020 SIRMIONE – LAZISE – BARDOLINO
Colazione in albergo e partenza per Sirmione, la “perla del Lago di Garda”. Passeggiata nel centro storico per ammirare il castello Scaligero, la cinta di mura, le terme già famose in epoca romana per le acque sulfuree che sgorgano calde dal fondo del lago, i resti della Villa del poeta latino Catullo. Pranzo in ristorante a Peschiera del Garda. Nel pomeriggio breve sosta nei paesi di Lazise e Bardolino, pittoreschi borghi affacciati sul lago. Rientro in albergo, Cenone di Capodanno con tutto compreso e pernottamento. 

01 gennaio 2021 =  DESENZANO DEL GARDA – PESCHIERA DEL GARDA – TORINO
Colazione in albergo. Mattinata libera a Desenzano del Garda. Pranzo in ristorante a Peschiera del Garda e nel pomeriggio breve visita della città–fortezza completamente racchiusa dall’acqua, gioiello di architettura e arte. Proseguimento per Torino con arrivo previsto per le ore 20,00 circa.

Quota di partecipazione  € 430,00
Acconto prenotazione  € 80,00

LA QUOTA COMPRENDE:
Viaggio in pullman gran turismo. Sistemazione in ottimo albergo di 3/4**** stelle. Tutti i pasti previsti dal programma, con vino e minerale inclusi. Cenone di Capodanno. Visite ed escursioni come previsto dal programma. Assistenza di un incaricato durante tutto il viaggio. 
Supplementi: per sistemazione in camera singola con servizi  € 100,00  ( limitate ) 
LA QUOTA NON COMPRENDE:
Le tasse di soggiorno da pagare in loco dove previsto. Eventuali ingressi alle zone archeologiche e monumentali. Tutti gli extra di carattere personale e quanto non espressamente indicato nel presente programma.