BOLLITO MISTO PIEMONTESE

13 novembre 2022
22 gennaio 2023  

ITINERARIO

Sapori d’Inverno … Il Sacro Rito del Bollito

Ore 8,00 partenza in pullman dal nostro Ufficio. Arrivo ad Alba, centro delle Langhe e punto di partenza di tutti gli itinerari tra colline, castelli e vini. Passeggiata  nel centro storico medievale della città, ricca di storia e tradizioni. Lo skyline di Alba è caratterizzato dalle torri medievali: torre Sineo, torre Astesiano, torre Parussa, torre Bonino… oggi se ne possono ammirare ancora dieci, di cui tre ben conservate, che si affacciano con tutta le loro verticalità su Via Vittorio Emanuele II, Via Cavour e Piazza Risorgimento. Alba è infatti la “città delle cento torri”, erette con funzione di difesa, quale simbolo del potere delle famiglie aristocratiche. Proseguimento per Carrù e ottimo pranzo in ristorante con menù bollito misto piemontese. Nel pomeriggio sosta a Mondovì e visita alla “città alta” (Mondovì Piazza). Passeggiata fra i numerosi monumenti che ricordano il suo passato glorioso: Piazza Maggiore con i Portici “sottani e soprani”, Palazzo di Città, Chiesa della Missione, la casa natale di Giolitti, la Cattedrale, il Belvedere con la torre civica dei “Bressani”… Rientro a Torino previsto per le ore 19,30 circa.  

Quota di partecipazione € 65,00

LA QUOTA COMPRENDE:
Viaggio in pullman gran turismo. Ottimo pranzo in ristorante con menù tipico bollito misto piemontese, vino e minerale inclusi. Assistenza di un incaricato. Come racconta la tradizione: “Opulento, profumato, fumante, il Bollito Piemontese è uno dei piatti più monumentali della tradizione gastronomica invernale carrucese … ricetta ideale per banchetti di almeno 12 persone ... succulento e nutriente, adatto per ritemprare corpo e appetito dai rigori della stagione fredda”.