ISCHIA TREKKING

10 – 17 aprile 2021
23 – 30 maggio 2021
02 – 09 ottobre 2021

ITINERARIO

Itinerario a Piedi tra i Vigneti e il Mare 

1° giorno = TORINO – NAPOLI – ISCHIA
Ritrovo dei partecipanti alla Stazione di Torino Porta Nuova. Sistemazione a bordo del treno Alta Velocità e partenza per Napoli. Pranzo libero a bordo. Trasferimento privato al porto di Pozzuoli e imbarco sul traghetto per Ischia. All’arrivo trasferimento privato in albergo e sistemazione nelle camere. Incontro con il tour leader per la presentazione del programma e informazioni generali sull’isola. Cena e pernottamento. 
2° giorno = ISCHIA
Colazione in albergo. Mattina e pranzo liberi. Nel pomeriggio giro dell’isola in bus/minibus con soste negli angoli più suggestivi e caratteristici, per ammirare stupendi panorami e incantevoli borghi. Sosta di 1 ora nel pittoresco villaggio di Sant’Angelo. Cena e pernottamento in albergo. 
3° giorno = TREKKING FONDO D’OGLIO FIAIANO PILASTRI
Colazione in albergo e partenza con guida per il Trekking Fondo d’Oglio Fiaiano Pilastri. Cammineremo tra crateri, fumarole, boschi di lecci e pini, castagneti, macchia mediterranea che si affacciano sul mare con uno splendido panorama sulle isole dell’arcipelago fino alla terraferma. Arrivo al paesino di Fiaiano e sosta da un contadino per un pranzo leggero alla scoperta dei sapori isolani, innaffiato da un buon vinello locale. Dopo una lunga sosta ripartiamo per raggiungere la zona dei Pilastri ai piedi del vecchio acquedotto del XVIII secolo in stile romano. Rientro in albergo, cena e pernottamento. 
4° giorno = TREKKING SUL MONTE EPOMEO
Colazione in albergo e partenza con guida per il Trekking sul Monte Epomeo (798 mt.), il monte più alto dell’isola. È il percorso più impegnativo con circa 1H30 di cammino in salita e 2H in discesa. Camminando lungo sentieri ricchi di vegetazione boscosa come castagneti e lecci che danno la molta ombra necessaria per le salite, raggiungeremo la fonte di Buceto, una delle poche fonti di acqua potabile ad Ischia, dove ci rinfrancheremo con l'acqua freschissima dalla montagna. Proseguiremo attraverso il bosco fin quasi in cima dove ci aspetta un piccolo rifugio adibito a ristorante per un pranzo leggero accompagnato da un ottimo vino locale, rigorosamente bianco. Il proprietario Crescenzo, oltre ad essere cuoco, è un valente chitarrista e cultore della canzone napoletana. Rifocillati dal pranzo e dalla buona compagnia raggiungeremo la cima per ammirare un panorama spettacolare su tutti i comuni dell'isola, sul golfo di Napoli e sulle isole pontine. Scenderemo poi per la via Panoramica attraverso boschi e castagneti in direzione Serrara, da dove ammirare anche Sant'Angelo d'Ischia. Rientro in albergo, cena e pernottamento. 
5° giorno = ISCHIA
Colazione in albergo. Giornata libera per visite individuali oppure per partecipare ad una delle tante belle escursioni organizzate sull’isola, come ad esempio una giornata sulla piccola e bellissima isola di Procida. Pranzo libero. Cena e pernottamento in albergo. 
6° giorno = TREKKING PIANO LIGUORI
Colazione in albergo e partenza per una delle più belle località di Ischia: Piano Liguori, piccolo paesino di montagna un tempo abitato da diverse famiglie di contadini, che scendevano a valle soltanto per vendere i prodotti della loro fertilissima terra. Oggi su questa montagna sono rimaste davvero solo pochissime famiglie e una in particolare conserva a dispetto di tutto e tutti le proprie origini contadine … ed è da loro che andremo. Partiremo con la guida dalla zona del Vatoliere, nei pressi della spiaggia dei Maronti e attraverso una stradina in leggera pendenza raggiungeremo la chiesa della Madonna di Montevergine, una graziosa chiesetta tra i terrazzamenti del terreno coltivato a vite ... unica possibilità di lavorare il terreno collinoso dell'isola d'Ischia. Cammineremo attraverso un castagneto che ci regala ombra, fino ad arrivare a costeggiare la montagna da dove si gode di una vista meravigliosa sul mare. Proseguiremo per la salita della "Scarrupata", una spaccatura naturale della montagna e costeggiando i vigneti arriveremo a Punta San Pancrazio, il santo il protettore dei contadini. Sosta per un frugale pranzo con prodotti locali in mezzo ai vigneti con vista incantevole da Capri, alla penisola Sorrentina, al Vesuvio fino a Procida. Guardando questo panorama riusciremo a conoscere meglio questa gente, le loro tradizioni, il loro semplice e felice modo di vivere ... Dopo uno o due o più bicchieri di buon vino locale, ci incammineremo attraverso i vigneti verso Campagnano, percorrendo un facile sentiero affacciato sul mare e ricco di vegetazione. Sosta nella vecchia cantina di un contadino che ci invita a bere un buon bicchiere di vino di produzione propria e rientro in albergo per la cena e pernottamento. 
7° giorno = ISCHIA
Colazione in albergo. Giornata libera per escursioni individuali. Si consiglia la visita dei Giardini Botanici La Mortella e del Castello Aragonese, oppure di trascorrere l’intera giornata in un parco termale. Pranzo libero. Cena e pernottamento in albergo. 
8° giorno = ISCHIA – NAPOLI – TORINO
Colazione in albergo. Mattinata e pranzo liberi. Trasferimento privato al porto di Ischia e imbarco sul traghetto per Pozzuoli. All’arrivo trasferimento privato alla stazione ferroviaria di Napoli. Sistemazione a bordo del treno Alta Velocità e partenza per Torino. 

Quota di partecipazione  € 910,00
Acconto prenotazione  € 230,00

LA QUOTA COMPRENDE:
Viaggio in treno Alta Velocità Torino–Napoli–Torino. Trasferimenti privati dalla stazione di Napoli al porto di Pozzuoli e dal porto di Ischia in albergo sia in arrivo che in partenza. Traghetto Pozzuoli–Ischia–Pozzuoli. Sistemazione in ottimo albergo di 3*** stelle. Trattamento di mezza pensione con bevande incluse ai pasti. Mezza giornata di giro dell’isola con minibus. 3 trekking con guida incluso transfert a/r e "light lunch" con bevande e caffè. 
Supplementi:     
per sistemazione in camera singola con servizi € 130,00 (limitate)                              
per sistemazione in camera vista mare € 70,00 a persona (su richiesta) 
Riduzioni: per eventuali accompagnatori che non partecipano ai trekking riduzione di € 100,00 
LA QUOTA NON COMPRENDE:
I pranzi non previsti. Le tasse di soggiorno da pagare in loco dove previsto. Tutti gli extra di carattere personale e quanto non indicato nel presente programma.