LANGUEDOC OCCITANIA E CASTELLI CATARI

25 APR – 01 MAG

7 Giorni

880,00

ITINERARIO

25 aprile = TORINO – AVIGNONE

Ore 7,00 partenza in pullman davanti al nostro Ufficio in Corso Francia 2 – Torino. Ingresso in Francia dal traforo del Fréjus e discesa verso la valle del Rodano. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo ad Avignone visita esterna della suggestiva “Città dei Papi”: Palazzo, Cattedrale e Giardini. In serata sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

26 aprile = AVIGNONE – PONT DU GARD – UZÈS – MONTPELLIER

Colazione in albergo e partenza per Pont du Gard, nei pressi di Nimes, per ammirare l’architettura unica del più alto acquedotto romano, conosciuto al mondo, dal 1985 Patrimonio Mondiale Unesco. Un vero capolavoro di ingegneria che testimonia la straordinaria abilità dei costruttori del 1° secolo, un’opera monumentale di oltre 52 km di lunghezza con soli 12,5 metri di dislivello. È stato utilizzato principalmente per alimentare le vasche, le fontane e l’intera città di Nimes. Pranzo libero a Uzès, incantevole cittadina medievale, costruita su un promontorio, famosa per i suoi vigneti e uliveti. Proseguimento per Montpellier, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

27 aprile = MONTPELLIER – ST. GUILHEIM LE DESERT – MILLAU – ALBI

Colazione in albergo e partenza per Saint Guilhem le Desert, nel parco naturale dell’Herault. Dopo aver attraversato il Ponte del Diavolo, Patrimonio Mondiale Unesco, raggiungeremo questo borgo medievale famosissimo in Francia. Visita dell’Abbazia di Saint–Guilhem con la reliquia della Vera Croce di Carlo Magno, per questo tappa fondamentale lungo il Cammino di Santiago. Il suo chiostro è Patrimonio Mondiale Unesco. Straordinaria passeggiata attraverso le strette vie dalla Torre prigione fino al castello del Gigante, in un circuito indimenticabile. Proseguimento per Roquefort e pranzo libero, con sosta per visitare una cantina e degustare il famoso formaggio locale. Nel pomeriggio proseguimento per Albi con sosta sul viadotto di Millau per immortalare questa opera di alta ingegneria di Norman Foster alta circa 340 metri, che attraversa la valle di Millau … uno dei momenti più incredibili dell’intero viaggio. In serata sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

28 aprile = ALBI – TOLOSA

Colazione in albergo e visita a piedi di Albi, splendida città medioevale, con la Cattedrale di Santa Cecilia Patrimonio Mondiale Unesco, le residenze antiche e il ponte sul Tarn che offre una vista mozzafiato. Proseguimento per Tolosa, capitale dell’Occitania e pranzo libero. Nel pomeriggio visita della città rosa: il quartiere medioevale con la stupenda Basilica di Saint Severin, le chiese romane e la Place du Capitole. Tempo libero per lo shopping. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

29 aprile = TOLOSA – FOIX – MONTSEGUR – RENNES LE CHATEAU – CARCASSONNE

Colazione in albergo e partenza per il colossale Castello di Foix, residenza di Raymond Roger, uno dei massimi luoghi della storia catara. Visita della fortezza dell’XI secolo, che domina la città, e del Museo del Medioevo. Proseguimento per Montsegur, ultimo bastione della resistenza catara, arroccato a 1200 mt., famoso per la sua storica resistenza fino alla resa nel 1244 a cui seguì una forte repressione. Per questa visita, indossare scarpe comode: 30 minuti a piedi per raggiungere il luogo e 20–25 minuti per ridiscendere al parcheggio. Sulla via del ritorno breve sosta nella misteriosa città di Rennes le Chateau, dove il parroco Saunière ha scoperto un misterioso tesoro che la storia non ha ancora svelato. Arrivo a Carcassonne, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

30 aprile = CARCASSONE – AIX EN PROVENCE

Colazione in albergo. Mattinata dedicata alla visita della città di Carcassonne, Patrimonio Mondiale Unesco, fortificata nel IV secolo e trasformata in cittadella inespugnabile nel XIII secolo con la costruzione di una seconda cerchia di mura e un ampliamento del castello. Restaurata nel XIX secolo, la città testimonia 1000 anni di architettura militare, con i suoi potenti bastioni, le sue stradine antiche e la sua famosa cittadella. Pranzo libero. Minicrociera lungo il Canal du Midi per scoprire gli angoli più caratteristici della città. Proseguimento per la Provenza. Sistemazione in albergo nei dintorni di Aix en Provence, cena e pernottamento.

01 maggio = AIX EN PROVENCE – TORINO

Colazione in albergo. Mattinata ad Aix en Provence, nella fertile piana provenzale e visita del suo centro storico, con affascinanti palazzi e bellissime fontane. Pranzo libero e partenza per Torino con arrivo previsto per le ore 20,30 circa.

Quota di partecipazione € 880,00

Acconto prenotazione € 270,00

LA QUOTA COMPRENDE:

Viaggio in pullman gran turismo. Sistemazione in albergo di 3*** stelle. Tutti i pasti previsti dal programma, bevande escluse. Ingressi a Pont du Gard, alla Cattedrale di Albi, alla cittadella di Carcassone. Minicrociera sul Canal du Midi. Guida locale a Guilheim, Albi, Tolosa e Carcassone. Accompagnatore Falcini Viaggi.

Supplementi: per sistemazione in camera singola con servizi € 270,00 (limitate)

LA QUOTA NON COMPRENDE:

I pranzi, le bevande. Le tasse di soggiorno da pagare in loco dove previsto. Tutti gli extra di carattere personale e quanto non espressamente indicato nel presente programma.

Ultime proposte