SICILIA OCCIDENTALE E ISOLE EGADI

08 – 15 LUG

8 Giorni

1.450,00

ITINERARIO

1° giorno = TORINO o MILANO – PALERMO o TRAPANI

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto. Formalità d’imbarco e partenza del volo per la Sicilia. Arrivo a Palermo o Trapani. Pranzo libero. Trasferimento in albergo nella zona di Marsala o Mazara del Vallo o Selinunte o Trapani. Sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

2° giorno = MARETTIMO

Colazione in albergo. Trasferimento al porto di Trapani o Marsala e partenza in aliscafo per Marettimo, la più distante e la più selvaggia delle Egadi. All’arrivo escursione in motobarca con i pescatori dell’isola per ammirare la grotta del Cammello, la grotta della Bombarda e quella del Presepe, Punta Troia con la piccola fortezza Borbonica e Punta Libeccio con il suo faro bianco. Pranzo in ristorante a base di pesce. Tempo libero per una passeggiata tra le vie del piccolo villaggio di pescatori e i sentieri di questa affascinate isola dove non circolano le macchine. Rientro a Trapani o Marsala, trasferimento in albergo, cena e pernottamento.

3° giorno = SEGESTA – TRAPANI – ERICE

Colazione in albergo e partenza per Segesta, centro archeologico di notevole interesse. Il suo edificio più importante è il Tempio Dorico, in ottimo stato di conservazione, che sorge su un’altura, immerso in un paesaggio lussureggiante e ricco di fascino. Proseguimento per Trapani. Passeggiata nelle eleganti vie del centro storico, tra palazzi storici e chiese di notevole pregio artistico: la Cattedrale, la Chiesa del Purgatorio, in cui sono conservati i sacri Gruppi dei Misteri di Trapani. Proseguimento per Nubia, dove saline e mulini a vento disegnano un paesaggio suggestivo, in cui l’acqua e la luce creano riflessi e colori straordinari. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Erice, antico borgo medievale di grande fascino, animato da botteghe di artigianato tipico e prodotti locali. Il centro storico presenta un impianto urbanistico tipico, con piazzette, strade strette e sinuose nelle quali si affacciano bellissimi cortili. Rientro in albergo per la cena e pernottamento.

4° giorno = FAVIGNANA – LEVANZO

Colazione in albergo e trasferimento al porto di Trapani. Imbarco in motonave per l’isola di Favignana, famosa per la tradizionale pesca del tonno, secondo l’antico rito della mattanza. Nel paesino di Favignana si potrà ammirare il Palazzo Florio (esterno), sede del Comune, e l’antica tonnara. Visita allo “Stabilimento Florio”, antico opificio della fine del 1800: un emozionante quanto originale viaggio nell’antica civiltà delle tonnare che da sempre ha caratterizzato la vita delle Egadi. Proseguimento della navigazione costeggiando meravigliosi anfratti e grotte e sosta per un bagno nelle acque trasparenti di quest’isola. Pranzo frugale a bordo e rotta su Levanzo. Breve visita del piccolo centro abitato e tempo per un bagno nelle splendide acque di Cala Minnola. Navigazione su Trapani e rientro in albergo per la cena e pernottamento.

5° giorno = MOTHIA – MARSALA – MAZARA DEL VALLO

Colazione in albergo. In mattinata visita della rigogliosa isola di Mothia e del suo museo, tra i più interessanti per la conoscenza della civiltà Fenicio–Punica nel Mediterraneo. Tutt’intorno, le saline, i mulini a vento e i vigneti, compongono una cornice naturale di grande fascino. Sosta a Marsala, situata nell’area vinicola più importante della Sicilia e visita ad una cantina per conoscere i segreti del famoso vino “Marsala”, che da questa città prende il nome. Visita del pittoresco centro storico di questa antica città, che fin dal tempo dei romani ha svolto un ruolo di primo piano nella cultura e nella storia dell’isola. Ottimo pranzo/degustazione in cantina. Nel pomeriggio proseguimento per Mazara del Vallo, ridente ed antica cittadina della Sicilia occidentale con il caratteristico porto canale che ospita la più grande flotta peschereccia d’Italia. Nel centro storico, sono visibili interessanti edifici arabo–normanni e numerose chiese rinascimentali e barocche. La struttura originaria della vecchia città è costituita dalla “Khasba” con stradine strette e sinuose dove si affacciano caratteristici cortili. Rientro in albergo per la cena e pernottamento.

6° giorno = RISERVA DELLO ZINGARO – SAN VITO LO CAPO

Colazione in albergo. Trasferimento in pullman al porto di San Vito lo Capo per l’escursione in motobarca nella Riserva dello Zingaro, prima riserva naturale in Sicilia con 7 km. di costa frastagliata, ricca di calette, aspri scogli e faraglioni. Sosta per un bagno. Durante la navigazione si potranno ammirare i faraglioni di Scopello che si levano di fronte all’omonima tonnara. Pranzo frugale a bordo a base di prodotti tipici di tonnara. Rientro a San Vito Lo Capo, tipico villaggio di pescatori e tempo libero per prendere il sole sulla rinomata spiaggia di sabbia bianca e nuotare nelle limpide ed azzurre acque. Rientro in albergo per la cena e pernottamento.

7° giorno = SELINUNTE – CALTABELLOTTA e I PASTORI – SCIACCA

Colazione in albergo. In mattinata visita dell’area archeologica di Selinunte, ritenuta la più importante d’Europa per imponenza ed estensione delle sue rovine. Proseguimento per Caltabellotta, l’antica “Qal’at Al Ballut”, arroccata in posizione panoramica su un’altura dei monti Sicani. In questa preziosa ed antica cittadina si respira a pieni polmoni la tipica atmosfera della Sicilia “agro-pastorale”, qui si firmò il trattato di pace che pose fine alla Guerra dei Vespri Siciliani, pietra miliare della storia medievale siciliana. Passeggiata nell’antico nucleo urbano fino alla Chiesa Matrice di Maria SS. Assunta, realizzata dai Normanni nell’XI secolo, con un prezioso portale gotico. Proseguimento per i pascoli di Contrada Ficuzza tra panorami mozzafiato. Incontro con i pastori della Fattoria del Vento che allevano capre e pecore da latte e producono saporiti formaggi freschi (ricotta, tuma) ed invecchiati (pecorino). In un contesto agreste molto originale, pranzo con menù tipico accompagnato da musica e canzoni siciliane. Nel pomeriggio breve visita di Sciacca, importante città marinara famosa per la pesca del pesce azzurro e i pregiati manufatti in ceramica. Il centro storico costruito con la caratteristica pietra tufacea, custodisce numerosi palazzi di epoca settecentesca; negozi e botteghe di ceramica artistica, animano le vie principali. Rientro in albergo per la cena e pernottamento.

8° giorno = PALERMO o TRAPANI – TORINO o MILANO

Colazione in albergo e trasferimento in aeroporto a Palermo o Trapani. Formalità d’imbarco e partenza del volo per Torino o Milano.

Quota di partecipazione € 1.450,00

Acconto prenotazione € 430,00

LA QUOTA COMPRENDE:

Volo da Torino o Milano per Palermo/Trapani e viceversa. Tour in pullman gran turismo. Sistemazione in alberghi di 4**** stelle. Tutti i pasti previsti dal programma con ¼ di vino e ½ minerale inclusi. Escursioni e visite come previsto dal programma. Guide locali a Segesta, Trapani, Erice, Mothia, Marsala, Mazara del Vallo, Palermo. Traghetti per le Isole Egadi. Traghetto Marsala–Mothia. Escursione nella Riserva dello Zingaro. Degustazione di vini in cantina a Marsala. Accompagnatore Falcini Viaggi.

Supplementi: per sistemazione in camera singola con servizi € 180,00 (limitate)

LA QUOTA NON COMPRENDE:

I pranzi del primo e ultimo giorno. Le tasse di soggiorno da pagare in loco dove previsto. Tutti gli extra di carattere personale e quanto non espressamente indicato nel programma.

Nota: per i voli in partenza da Milano è possibile prenotare in agenzia il trasferimento in aeroporto.

Ultime proposte